30 mar 2016

EXTRA STOUT • quando assaggi la pinta perfetta


Il mio primo racconto per la categoria Peccati di Gola su Eroxè




EXTRA STOUT • quando assaggi la pinta perfetta

Tutti i venerdì ritrovarsi con i compagni di lavoro al solito lounge bar era di rito, quasi un obbligo, ma quell’ultima sera avevo bisogno d'altro. Salutai tutti senza nemmeno entrare e sparii dietro l'angolo. Era la serata perfetta per rifugiarmi nel mio pub segreto, lontano da occhi indiscreti e turisti confusionari.

La prima volta lo scoprii per errore, convinta che fosse il locale dove avevo appuntamento con i nuovi colleghi; mi ero trasferita da poco e facevo sempre confusione con le strade visto che il senso dell'orientamento è un optional che il mio cervello spesso dimentica di utilizzare.

«E tu chi saresti con quella faccia da straniera?» imbambolata rimasi a fissare un paio d’occhi marroni che mi scrutavano dallo spioncino della porta «entra, credo proprio tu abbia bisogno di una buona pinta per farti sciogliere la lingua!» mentre una risata godereccia accompagnava il cigolio della porta che si apriva.
«Buonasera, ci dovrebbero essere dei miei amici a... » e in quel momento mi resi conto di aver sbagliato posto.

Racconto presente nella raccolta intitolata "Reazioni" M.C.§E.H.©2016 CC-BY-NC-ND #WorkInProgressReazioni