11 ago 2014

Incolore



Ci sono momenti in cui l'unico colore che sei è... incolore!

Puoi risultare anonima o noiosa ma tu sai di essere solo te stessa, perché sei come l'acqua cristallina.
Non è mancanza di personalità: è essere trasparenti!

Solo se contaminata, come l'acqua, muti la tua natura.

Divieni ghiaccio per il freddo sguardo altrui, o evapori in una nuvola di passione per chi ti scalda con il desiderio.

Assorbi i colori che ti circondano, un giorno cupi e affranti, l'altro luminosi e allegri.
Li fai sempre tuoi perché il vivi fino in fondo.

Possono sporcarti, possono modificare la tua forma ma infine tu torni sempre a essere acqua incolore affinché della tua limpidezza possano dissetarsi nuove bocche.

E.H.